english
français
deutsch
italiano

Facebook
Twitter
Contacts
Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne

Quota 4000

Contatti ed informazioni


Esprit Montagne - Mountain Guides


For further information:

E-mail: info@espritmontagne.com

Quota 4000


Caratteristiche
Programma collaudato ed apprezzato da molti dei nostri amici, che permette in una sola settimana di imparare le tecniche di base dell’alpinismo, la progressione su ghiacciaio, i nuovi sistemi di sicurezza. In un crescendo entusiasmante saliremo il Gran Paradiso (4061 mt.), la Punta Gnifetti dove visiteremo la famosa Capanna Margherita (4559 mt.) ed infine il Monte Bianco che, dall’alto dei suoi 4807 mt., domina la Valle d’Aosta e la Vallée de l’Arve. 

Programma
Il programma è indicativo, ed in caso di maltempo potrà subire delle variazioni, che saranno concordate fra i partecipanti allo stage.

1° giorno: alle ore 9.00 ritrovo a Valsavarenche e partenza per il rifugio Chabod – nel pomeriggio esercitazione sull’uso della corda e sulle tecniche di sicurezza – cena e pernottamento in rifugio
2° giorno: esercitazione su ghiacciaio per prendere confidenza con l’uso di piccozze e ramponi pranzo al sacco, cena e pernottamento in rifugio
3° giorno: salita al Gran Paradiso e discesa lungo la via normale del rifugio Vittorio Emanuele - nel pomeriggio discesa a valle e trasferimento in albergo.
4° giorno: trasferimento a Gressoney la Trinité e successivamente al rifugio Città di Mantova, dove ceneremo e pernotteremo. 5° giorno: salita alla Punta Gnifetti (4559 mt.) con visita alla Capanna Margherita – nel pomeriggio discesa a valle e trasferimento in albergo.
6° giorno: trasferimento a Courmayeur e salita a Punta Helbronner con la funivia – traversata della Mer de Glace a piedi ed arrivo al rifugio dei Cosmiques – cena e pernottamento in rifugio.
7° giorno: salita al Monte Bianco per la via denominata “des trois Mont Blanc” e discesa a valle indicativamente lungo la stessa via – nel caso di cattive condizioni dei ghiacciai o della via la Guida sceglierà a sua discrezione un percorso alternativo.

Livello
Alpinisti e/o escursionisti di medio livello – durante la settimana si affronteranno mete gradualmente più impegnative, che ci alleneranno in previsione della salita finale al Monte Bianco.

Materiale
Ramponi - piccozza – imbracatura - 2 paia di calze - calzamaglia fine - pantaloni da montagna o salopette in cotone - 2 canottiere a mezze maniche – camicia - maglione di lana o pile - giacca imbottita impermeabile o duvet + giacca impermeabile antivento - pantaloni antivento ed antipioggia – passamontagna – fascia - berretto con visiera - guanti + moffole - scarponi ramponabili - occhiali da sole protettivi per alta quota - crema per viso e labbra (fatt. minimo 8) - macchina fotografica - pila frontale.
L’attrezzatura tecnica mancante può essere affittata per mezzo dell’organizzazione (meglio se prenotata all’atto della prenotazione).

Gruppi: minimo 2 massimo 4 persone ogni Guida Alpina.
Periodo: 7 giorni / 6 notti – tutte le settimane da luglio a settembre

Prezzi disponibili su richiesta.

La quota comprende: l’assistenza della Guida Alpina e la dotazione del materiale collettivo (corde, chiodi, moschettoni, imbracatura); l’assicurazione professionale in caso di infortunio.
La quota non comprende: il trattamento di mezza pensione nei rifugi e negli alberghi di fondovalle; l’uso di eventuali impianti di risalita (per i clienti e per la guida); i trasporti da e per le località interessate (possibilità di trasporto collettivo in minibus se richiesto); il noleggio dell’attrezzatura tecnica; tutto quanto non espressamente menzionato alla voce "la quota comprende".