english
français
deutsch
italiano

Facebook
Twitter
Contacts
Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne Esprit Montagne

La Capanna Margherita (4.554 m.)

Contatti ed informazioni


Esprit Montagne - Mountain Guides


For further information:

E-mail: info@espritmontagne.com

Salita alla Capanna Margherita (4.554 m.)


Caratteristiche
Si tratta di un percorso che non perderà mai il suo fascino, attraverso un paesaggio da favola e cime prestigiose. Il Monte Rosa infatti rivaleggia per bellezza e grandiosità con il Monte Bianco presentando, nei confronti di questo, un’altitudine media superiore tra i 3600 e i 4000 mt. Lasciando da parte le interpretazioni poetiche del nome “Rosa”, oggi si può stabilire con una certa sicurezza l’origine del toponimo, infatti il nome antico era ‘Roese’ che significa in patois ghiacciaio. La “Capanna Margherita”, meta della nostra gita, è un rifugio-osservatorio, molto frequentato dagli alpinisti, ed è il ricovero gestito più alto d'Europa.

Programma
1° giorno:
ritrovo ore 14,00 a Staffal presso la partenza della telecabina Gabiet. Dopo una breve controllata ai materiali, inizieremo la salita con gli impianti che ci condurranno sino al passo dei Salati. Si inizierà a camminare per circa 2-3 ore lungo un sentiero talvolta esposto per poi attraversare il piccolo ghiacciaio d’Indren. Infine si raggiungerà il rifugio città di Mantova, situato in un luogo molto suggestivo ed accogliente, dove ceneremo e trascorreremo la notte.
2° giorno: dopo la colazione, con l’uso delle lampade frontali, fatti pochi passi si porrà piede sul ghiacciaio del Lys che si seguirà per tutto il suo corso sino alla sella del Colle omonimo (4248 mt). Si potranno ammirare le cime più alte: la Zumstein (4561 mt), la Dufour (4633 mt – la più alta del Monte Rosa) e la vertiginosa parete nord del Lyskamm. Successivamente si raggiungerà la Capanna Margherita, abbarbicata sulla cima della Punta Gnifetti (4554 mt.). Tempo di salita 5-6 ore. La discesa si compirà lungo la stessa via di salita, con eventuale possibilità di salita a qualche ulteriore cima di 4000 metri lungo la discesa verso il rifugio Città di Mantova.

Livello
Alpinisti normalmente allenati o escursionisti in cerca di nuove prospettive; vista la permanenza ad una quota superiore ai 3500 mt., per poter svolgere il programma sarebbe bene aver già salito una cima di 4000 mt. (Gran Paradiso o Breithorn per esempio).

Materiale
Scarponi impermeabili ramponabili, piccozza, ramponi, imbracatura, zaino, borraccia, occhiali da sole, creme protettive (fatt. 8 minimo), giacca a vento, berretto, guanti, calze e maglietta di ricambio, macchina fotografica.
L’attrezzatura tecnica mancante può essere noleggiata attraverso l’organizzazione (meglio se all’atto della prenotazione) o presso il negozio di scarpe e articoli sportivi “Baroli” a Villeneuve.

Gruppi: massimo 5 persone ogni Guida Alpina
Periodo: Giugno – Luglio – Agosto - Settembre

Prezzi disponibili su richiesta.

La quota comprende: l’assistenza della Guida Alpina; la dotazione del materiale collettivo (corde, chiodi, moschettoni); l’assicurazione professionale in caso di infortunio.
La quota non comprende: il biglietto degli impianti di risalita dei clienti e della guida; la mezza pensione al rifugio; il noleggio del materiale tecnico; tutto ciò non espressamente menzionato alla voce "la quota comprende".